‘Qualsiasi attività dell’uomo come riprova o esaltazione del suo talento inventivo o della sua capacità espressiva’, definisce il dizionario Devoto Oli.

L’uomo dell’antichità ha cominciato ad utilizzarlo da un comportamento compiuto nella loro vita quotidiana. La parola è il risultato, è la rappresentazione simbolica.

Nell’etimologia (lo studio dell’origine della parola) la parola arte deriva dall’ar, radice ariana  – che in sanscrito significa nel senso della traduzione, adattare, produrre. Questa radice si trova nel latino ars, artis, artem. Così in origine la parola arte significava qualcosa come una capacità di produrre una certa attività.

Nelle mutazione della semantica l’arte è stata associata alla bellezza, l’estetica, in particolare nella riproduzione dei fatti, personaggi, paesaggi…

Sorge dalla sensibilità degli esseri umani a esprimersi in scene, religiosi, mitologici, battaglie, ambientali, principalmente per alimentare l’ego di personaggi famosi nella storia.

Il senso della bellezza è molto individuale. La bellezza non ha un modello unico e un valore universale. Variano da un paese all’altro, da persona a persona, la cultura, l’età, il sesso, l’umore, tra gli altri fattori. Una cosa può essere bella per te, non per me. Così, così…

4 de Maggio de 2021

L’arte è il modo più intenso e più sofisticato di resistenza

“La vera arte è la forma di resistenza più sofisticata e più intensa”. L’autore di questa frase è un avvocato e professore di Giurisprudenza che riconosce […]
24 de Aprile de 2021

Quando il mandala dell’utopia prenderà colore

Quando sarà colorato il mandala dell’utopia? È una domanda senza risposta ancora. Rimanerà galleggiando in ossigeno puro, perché il lettore pensi attentamente prima di rispondere. Questo […]
8 de Aprile de 2021

L’urlo di Munch e l’attuale appropriazione di Renato Aroeira

È certo che l’artista norvegese Edvard Munch non avrebbe mai immaginato che il suo lavoro, L’urlo, sarebbe così tanto attuale nel concetto che sprime spavento. Soprattutto, […]
27 de Febbraio de 2021

Frammenti sulla storia della schiavitù in Brasile

Molto è successo dopo la libertà degli schiavi in Brasile. Un lato perverso della storia brasiliana senza niente scritti nei libri ufficiale. Cosa è successo agli […]
9 de Febbraio de 2021

Genialità e affeto nel guarimento della follia. Vitor Pordeus usa il teatro come medicina

Essere o non essere, questo è il problema. che cos’è piu’ nobile,soffrire nell’animo per i sassi e i dardi che il destino porterà che maneggiare le […]