È necessario utilizzare l’arte, il  linguaggio visuale etico, da trasformare il mondo.

Il design può diventare un’ importante strumento nella lotta per le minoranze.

Marcela Weigert è design, artista  e crede essere  possibile promuovere la trasformazione dal modo ludico.  Attraverso i colori e le linee esprime il modo di sentire la vita. La sua ispirazione si fondamenta nella uguaglianza sociale.

24 de Aprile de 2021

Quando il mandala dell’utopia prenderà colore

Quando sarà colorato il mandala dell’utopia? È una domanda senza risposta ancora. Rimanerà galleggiando in ossigeno puro, perché il lettore pensi attentamente prima di rispondere. Questo […]
8 de Aprile de 2021

L’urlo di Munch e l’attuale appropriazione di Renato Aroeira

È certo che l’artista norvegese Edvard Munch non avrebbe mai immaginato che il suo lavoro, L’urlo, sarebbe così tanto attuale nel concetto che sprime spavento. Soprattutto, […]
27 de Febbraio de 2021

Frammenti sulla storia della schiavitù in Brasile

Molto è successo dopo la libertà degli schiavi in Brasile. Un lato perverso della storia brasiliana senza niente scritti nei libri ufficiale. Cosa è successo agli […]
8 de Settembre de 2020

Angelo Campos denuncia la fragilità umana con l’arte

L’arte di Angelo Campos è aggressiva a chi non vuole vedere una realtà che fa parte di un Brasile senza opportunità. I suoi dipinti dal murales […]
20 de Agosto de 2019

Aravrit è un modo di linguaggio che unisce l’arabo e l’ebraico

La tipografa e designer Liron Lavi Turkenich ha scoperto um modo di unire due lingua in una soltanto, creando un nuovo alfabeto. Lei ha usato la […]